Stato alterato

Se solo si potesse far durare quello stato di abbandono, in cui ti dimentichi di come sei e sei solamente.
Ma dura troppo poco e non lo puoi comunque far durare.
Dimentica di me, non importa che io sia bella o brutta, antipatica o simpatica.
son io.
solo io.
Poi di colpo arrivano gli anni.
La testa martella, ti trapana il cervello e capisci che è finita.
Lo stato di abbandono se ne va e torni cosciente.

Ho voglia di una musica diversa
di quelle che ti entrano in circolo con il flusso sanguigno
Ho persino voglia di un bacio
che dopotutto so che è la cosa che so far meglio

Nessun commento:

Posta un commento

LA REGOLA PRINCIPE:
Si commenta il post, non la Blogger.

Mi piace chi si firma