la resa

E' la fine.
E' quando proprio energie non sai più dove trovarle
e viaggi da reparto in reparto con una speranza nel cuore che sei talmente abituata a vederla disillusa che non la chiami più nemmeno speranza
Poi c'è questo non riuscire a respirare che mi accompagna da giorni, settimane, questa rabbia come una sorella gemella.
Ti segue ad ogni passo. Perché non c'è mai sollievo. Perché sono arrabbiata e la rabbia mi tiene in vita.
ma sono stanca.
Non ho mai amato molto le persone.
Non trovo conforto negli altri.
Purtroppo

Lei sta tornando. La sento. Son così tentata di cederle.

3 commenti:

  1. Perché mi sembra di leggere nella mia mente?
    Silvia

    RispondiElimina
  2. spero per te che la tua compagna non sia la mia. la mia è proprio brutta

    RispondiElimina
  3. Per fortuna no.
    Mi stupisce il fatto che anche se sono solo pochi giorni che leggo il blog mi sembra che quello che scrivi mi somigli molto.
    Probabilmente è solo una fase della mia vita.
    Ti ringrazio perchè condividendo quello che scrivi metti nero su bianco pensieri che non riuscirei a trattenere (e tanto meno a scrivere).
    In bocca al lupo.
    Silvia

    RispondiElimina

LA REGOLA PRINCIPE:
Si commenta il post, non la Blogger.

Mi piace chi si firma