Grillo e Grillini. Ma che davvero?

A parte che son sicura che ci siano giovani politici capaci,
a parte il fatto che uno che pensa che una persona è migliore perché ha una laurea è un cretino,
a parte il fatto che "io vi aiuto solo ad entrare e poi scompaio" ora è invece "e questa è casa mia e qui comando io"!

Ma parliamo di ideali che son importanti, e sì signori miei.
Sono basilari le cose in cui crediamo profondamente, mi spiegate come è possibile che un leghista, uno del pdl, un comunista coesistano nello stesso movimento?

Siamo poveri e siamo in crisi, la nostra classe politica fa schifo, non si schiodano dalle sedie e bla bla bla. Ma davvero devo svendere i miei ideali per questo e andare a  braccetto con un rappresentate del movimento razzista, complottista o altro?
davvero?

Davvero devo fare questo tipo di rivoluzione per vivere in un paese Normale?

E davvero devo rispettare un adulto che si fa fare fotomontaggi come un ragazzino? che anche se ora è in politica usa gli stessi termini di berlusconi, usa gli stessi trucchi, gli stessi insulti?

Gesù e San pietro. Foto da giornalettismo
Nota a margine, sì li avrebbero votati anche dopo la presentazione pietosa che hanno fatto gli eletti del M5S, viviamo in un paese che sotto sotto invidia i furbi e vota Silvio Berlusconi e Maroni, basta esserne coscienti.



1 commento:

  1. Già, "usa gli stessi termini di berlusconi, usa gli stessi trucchi, gli stessi insulti". E vincono esattamente come vinceva lui

    RispondiElimina

LA REGOLA PRINCIPE:
Si commenta il post, non la Blogger.

Mi piace chi si firma