Dice, la gente si uccide perché egoista

Come si può giudicare la vita altrui? 
O meglio la morte degli altri.

Io provo comprensione per chi si è ucciso.
Piuttosto che chiedere l'elemosina, dormire in stazione, di una cosa sono certa. 
Mi toglierei la vita.

C'è poco da dire, non mi ha mai consolato il mal comune, non mi consola nemmeno pensare alle persone che sono in guerra, io so che bisognerebbe vivere una vita degna e per ognuno la dignità è diversa.



Nessun commento:

Posta un commento

LA REGOLA PRINCIPE:
Si commenta il post, non la Blogger.

Mi piace chi si firma