il giorno del passato.

Puntuale è arrivato, lo so, lo so sempre però sempre mi sento fallita e sconfitta. Non importa quanto avanti io sia andata da quei giorni, oggi è il giorno del ritorno e torno indietro. E mi ritroverò ancora a spiegare i motivi, mi ritroverò ad ascoltare le solite minchiate che mi vengono dette come chi recita una preghiera in chiesa. Lo so. So che starò seduta e mi sentirò sperduta, non capiranno le lacrime, mi giudicheranno una poverina che ha paura per un nonnulla perché loro non sanno. Nessuno lo sa realmente, nemmeno chi c’è passato ha l’esatta percezione. Ognuno ha sentimenti propri, esperienze diverse, reazioni ed emozioni simili ma assolutamente diverse. Così sarà. Spero che passi in fretta. Ma ora sono in purgatorio ed espiare i miei peccati.

Noi vediamo ciò che scegliamo di vedere. dal film "Al di là dei sogni"

Nessun commento:

Posta un commento

LA REGOLA PRINCIPE:
Si commenta il post, non la Blogger.

Mi piace chi si firma